Dentini da latte in arrivo: quali sono i sintomi?

L’arrivo dei dentini da latte è un’esperienza ovviamente necessaria, ma fastidiosa per il neonato che percepisce la presenza di qualcosa di nuovo e sconosciuto.

I sintomi più comuni sono:

– infiammazione delle gengive;
– irritabilità
– salivazione aumentata
È possibile anche un aumento della temperatura corporea, ma non febbre alta.

I denti da latte sono 20 in tutto: la dentizione inizia in genere attorno ai 6-8 mesi e si protrae in genere per circa due anni, fino ai 30 mesi.
Eventuali ritardi non devono preoccupare: a volte il processo di crescita dei denti da latte termina attorno ai 3 anni compiuti.

Molti esperti consigliano di effettuare la prima visita di controllo dal dentista entro i 3 anni, per assicurarsi per tempo che non ci siano problemi di conformazione della bocca o del palato e di sviluppo dei denti.