Dentini da latte: come prendersene cura?

Forse per la loro natura precaria, forse perché non si pensa che anche così piccoli abbiano bisogno delle attenzioni dei “grandi”, i dentini da latte ogni tanto rischiano di essere trascurati. Ma gli strumenti per la cura dei denti dei neonati sono simili a quelli usati per gli adulti, cambiano solo la tecnica e l’approccio. Ed è sbagliato pensare che non abbiano bisogno di cure perché “tanto sono destinati a cadere”.

I dentini da latte, infatti, presentano una progressione della carie molto più rapida rispetto ai denti permanenti perché hanno una camera bulbare più ampia e quindi la parte dura ha uno spessore ridotto. Per questo, se compare una carie va subito curata ed è fondamentale rivolgersi a dentisti esperti. Il trattamento, infatti, è un po’ diverso rispetto a quello riservato agli adulti. In molti ospedali esiste il reparto di odontoiatria pediatrica. Purtroppo gli ambulatori pubblici di odontoiatria hanno lunghe liste d’attesa, perciò, se ci deve rivolgere a studi privati, è bene verificare la competenza specifica dei singoli professionisti. Scopri nel nostro video come è possibile intervenire!