Bambini e seggiolino per auto: gli errori più comuni

Gli errori nell’utilizzo del seggiolino per auto

Gli incidenti stradali sono un rischio molto frequente, da cui si vorrebbe sottrarre principalmente i più piccoli.

Il primo strumento di protezione e prevenzione è il seggiolino per auto.

Sono però ancora tanti i genitori (ben 9 su 10) che commettono degli errori nell’utilizzo di questo accessorio imprescindibile se si ha un bambino e se lo si conduce con sé in auto.

L’allarme viene da una ricerca della Oregon Health and Science University, che ha testato quasi 300 famiglie alle prese con l’arrivo di un neonato. I risultati sono riferiti alla situazione statunitense, ma ciò non vieta di far riflettere anche genitori italiani ed europei.

Dal non corretto posizionamento del seggiolino al sedile dell’automobile, alle cinture di sicurezza troppo lente: i genitori coinvolti dallo studio si sono fatti trovare impreparati. Si tratta di neo-mamme e neo-papà con un livello di istruzione più basso o con difficoltà socio-economiche.

Ancora una volta l’educazione alla prevenzione e la corretta informazione possono arrivare in aiuto: ecco perché i ricercatori invitano le case automobilistiche a progettare questi dispositivi affinché l’utilizzo ne possa essere semplice e intuitivo.

Anche un buon corso di lezioni di sicurezza stradale sarebbe indicato appena il bimbo appena nato lascia la struttura ospedaliera.

Per saperne di più guarda il video.