Le Proprietà Nutrizionali del Latte d'Asina

Il latte d’asina: una valida alternativa

Per i bambini allergici alle proteine del latte vaccino, il latte d’asina rappresenta una valida alternativa, perché oltre a essere dolce, delicato e digeribile è anche molto simile per proprietà nutrizionali al latte materno (scopri perché nel video). Grazie al suo basso contenuto di grassi, il latte d’asina è molto indicato anche per i bambini in sovrappeso oppure obesi. Ma non solo: persino gli anziani possono trarne benefici a causa dell’elevato contenuto di lattosio, che favorisce l’assorbimento del calcio, importante per la mineralizzazione delle ossa.

Dopotutto, il latte d’asina è conosciuto e utilizzato fin dall’antichità, e oggi il suo interesse come alternativa al latte vaccino per i bambini allergici alle proteine del latte bovino sta crescendo a livello mondiale. In Italia, per esempio, la Regione Toscana ha promosso la creazione di una filiera del latte d’asina per incentivarne la produzione tramite due progetti che vedono coinvolti, oltre al Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Pisa, anche il Complesso Agricolo Regionale Forestale “Bandite di Scarlino”, l’Istituto Zooprofilattico delle Regioni Lazio e Toscana e l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, per approfondire le qualità nutrizionali e il suo impiego in caso di allergie. Inoltre, si sta lavorando al fine di includere questo prodotto nella Banca del Latte.