Latte materno: rimane sempre uguale?

La natura pensa a tutto e nonostante l’uomo abbia creato quello artificiale, il latte materno rimane insostituibile. Dalla composizione nutrizionale ricca e salutare (contiene proteine, grassi, carboidrati, acqua, ma anche lattosio, caseina, lattofferina e tanti altri elementi benefici), il latte che il neonato beve dal seno materno non rimane uguale per tutta la durata della poppata, così come non rimane invariato per tutti i mesi dell’allattamento.

Scopri come cambia la composizione e la densità del latte materno nel nostro video. Le informazioni si basano su intervista con il professor Massimo Mazzella, direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’Ospedale Galliera di Genova, uno dei 25 ospedali in Italia che l’Unicef ha certificato come Ospedale amico del bambino.