Ferro in gravidanza: ecco perché è così importante

Il ferro è indispensabile sia per il benessere della futura mamma che per quello del feto: è importante che durante la gravidanza una donna ne assuma molto di più del solito.

Questo minerale viene assorbito dalla placenta e serve per la formazione dei globuli rossi del bimbo e per la formazione dei suoi organi vitali.

Come si assume?

Si assume attraverso alcuni alimenti: carne rossa, fegato, legumi, frutta secca, cioccolato amaro e integratori.

Quali sono i rischi da carenza di ferro?

Le prime conseguenze sono per la mamma perché il feto assorbe tutto il ferro a disposizione. Ciò può comportare dei ritardi nello sviluppo del feto, o il bimbo può nascere sottopeso. È inoltre possibile che si verifichino aborti o parti prematuri.