Cuccio Sì o Ciuccio No?

Il ciuccio fa bene ai bambini

Che il ciuccio faccia bene ai bambini è sostenuto da tantissimi psicologici. Non solo trasmette loro una sensazione di felicità e di minore solitudine (in inglese, infatti, il ciuccio si chiama “pacifier” perché fa stare tranquillo il bimbo in modo naturale), ma secondo numerosi studi scientifici previene anche la cosiddetta sindrome della morte in culla e non riduce la durata dell’allattamento al seno.

Nonostante i benefici, però, i genitori devono stare attenti a usarlo nel modo giusto e a non lasciarlo al proprio bimbo per troppo tempo. L’età indicativa dopo il quale bisognerebbe togliere il ciuccio è 3 anni, ma su questo c’è da sempre un dibattito che contrappone dentisti e neuropsichiatri. Secondo i primi, il ciuccio non andrebbe mai usato dopo i 3 anni perché potrebbe impedire la giusta formazione dei denti e causare la deformazione dell’arcata dentaria e del palato, mentre i secondi consigliano di lasciarlo usare al bambino finché vuole farlo, altrimenti potrebbero esserci traumi.

Scopri nel video qualche consiglio su come utilizzare il ciuccio in modo corretto.