Cane o gatto: quale animale per il tuo bambino?

Per il tuo bambino o la tua bambina, meglio cane o gatto?

È un dato di fatto che un animale è un compagno prezioso per la crescita dei piccoli. L’importante è che vengano osservate le norme igieniche di buon senso, difficile invece dire se sia più opportuna la scelta di cane o gatto.

Primo consiglio: scegliete l’animale con il quale voi genitori vi sentite più a vostro agio. Il cane o il gatto vivevano già con voi prima dell’arrivo del piccolo o della piccola? La vostra esperienza vi aiuterà a rendere positiva la nuova convivenza. Se invece anche per voi è una nuova esperienza, preparatevi bene.

Secondo consiglio: considerate con attenzione tutti i pro e i contro della vostra scelta. La gestione del cane è diversa dalla gestione del gatto. E diverse sono le dinamiche di rapporto che si instaureranno con il piccolo o la piccola.

Terzo consiglio: considerate bene gli spazi che potete mettere a disposizione dell’animale. È importante, soprattutto ora che questi spazi devono essere condivisi anche con un cucciolo d’uomo. In generale per un cane occorre anche poter disporre di uno spazio all’aperto. Se questo non è possibile e volete comunque un cane, attenti alla scelta. Considerate che non tutti i cani sono adatti alla vita di appartamento. Un animale privo di spazi adeguati, soffre. E può non essere un buon compagno di giochi e di vita per un bambino o una bambina.